Privacy Policy


INFORMATIVA resa all’interessato all’atto della raccolta dei dati personali comuni e sensibili ai sensi dell’art. 13 del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196, recante “Codice in materia di protezione dei dati personali”.

Ai sensi dell’art. 13 del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196, con riferimento ai dati comuni e sensibili che si intendono fare oggetto di trattamento, Vi forniamo le seguenti informazioni.

1 CONTENUTO DEI DATI

La nostra Società intende trattare dati personali comuni direttamente acquisiti dall’interessato, ai quali intende aggregare dati raccolti presso terzi, provenienti questi ultimi in larga misura da pubblici registri o comunque da atti e documenti conoscibili da chiunque. Tali dati riguardano: nome, cognome, ragione sociale, via, località, provincia, CAP, telefono, fax, e-mail, codice fiscale e partita IVA, numero iscrizione CCIAA, data di costituzione, attività esercita, settore merceologico, materie prime utilizzate, mercati, cariche sociali, volumi annui di acquisto, esigenze qualitative, forme di pagamento, banche di appoggio, fatturato totale, numero dipendenti, gruppo di appartenenza, dati finanziari e di bilancio, ecc..

Nell’ambito dei dati raccolti potranno figurare eventuali dati “sensibili”, che rivelano la Vostra adesione ad organizzazioni di carattere sindacale (Associazioni Imprenditoriali).

2 FINALITÀ DEL TRATTAMENTO

Il trattamento cui saranno sottoposti i dati personali che saranno acquisiti e periodicamente aggiornati ha le seguenti finalità:

1)

* provvedere all’esecuzione degli obblighi derivanti dal contratto da concludere;
* adempiere agli obblighi di legge connessi a disposizioni civilistiche, fiscali e contabili;

2)

* individuare le esigenze del cliente, ivi comprese quelle qualitative;
* determinare il fido, anche al fine della stipula della polizza di assicurazione del credito;
* inviare materiale pubblicitario;
* stesura budget, e statistiche;
* marketing e referenze.

3 MODALITÀ DEL TRATTAMENTO

Il trattamento di tali dati potrà effettuarsi con o senza l’ausilio di mezzi elettronici o comunque automatizzati e saranno effettuate pressoché tutte le operazioni all’art. 4, comma 1, lett. a) del decreto legislativo.

In particolare il trattamento automatizzato è organizzato in modo da consentire la suddivisione dei dati per fasce di clienti, per Regioni, per Province, per caratteristiche merceologiche, per modalità di pagamento, per tipologia di prodotti richiesti.

4 NATURA OBBLIGATORIA O FACOLTATIVA DEL CONFERIMENTO

Il conferimento dei dati personali relativi al trattamento in parola è obbligatorio nella misura necessaria e limitatamente al raggiungimento delle finalità indicate al precedente punto 1) per le finalità di cui al precedente punto 2) il conferimento è invece del tutto facoltativo.

5 CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO

L’eventuale rifiuto di fornire i dati il cui conferimento è obbligatorio ci impedirà di provvedere all’esecuzione degli obblighi derivanti dalla legge e dal contratto. Per il rifiuto di fornire i rimanenti dati non è prevista alcuna conseguenza. Saremmo tuttavia privati della possibilità di conoscere al meglio la Vostra struttura e di soddisfare in maniera ottimale le Vostre esigenze anche qualitative.

6 AMBITO DI COMUNICAZIONE DEI DATI

I dati in parola potranno essere comunicati:

* alle Pubbliche Amministrazioni, per lo svolgimento delle funzioni istituzionali, nei limiti stabiliti dalla legge e dai regolamenti;
* alle Società incaricate del recupero crediti;
* alle Società di assicurazione, al fine del pagamento del premio relativo alla polizza di assicurazione del credito;
* al commercialista, per la tenuta della contabilità;
* ad esercenti la professione di Avvocato, per l’assistenza legale in caso di controversie in ordine all’esecuzione del contratto;
* agli agenti e distributori, al fine di promuovere la vendita dei nostri prodotti;
* alle Società di revisione, certificazione dei bilanci, ai sindaci;
* ai consulenti e collaboratori aziendali quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, medico competente, Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione, consulenti e collaboratori per l’espletamento degli adempimenti di loro competenza;
* ai trasportatori esterni, al fine della consegna della merce o della corrispondenza ;
* agli istituti bancari per gli adempimenti di loro competenza.

7 RESPONSABILI ED INCARICATI CHE POTRANNO VENIRE A CONOSCENZA DEI DATI

Potranno venire a conoscenza dei dati anche i responsabili del trattamento, nonché gli addetti agli uffici in qualità di incaricati del trattamento.

8 AMBITO DI DUFFUSIONE DEI DATI

I dati in questione verranno diffusi:
* ad operatori del settore, in occasione di fiere, convegni, meeting commerciali, al fine di pubblicità e referenze;
* al pubblico, al fine di commercializzazione e promozione del prodotto;

9 TRASFERIMENTO DEI DATI ALL’ESTERO

I dati possono essere trasferiti all’estero nell’ambito dei paesi dell’Unione Europea ed extraUe.

10 DIRITTI DELL’INTERESSATO

All’interessato del trattamento in esame è riconosciuto l’esercizio dei diritti di cui all’art. 7 del decreto legislativo n. 196/2003, di cui riportiamo in allegato il testo.

11 TITOLARE

Titolare del trattamento è la società Eurocamping srl con sede in Castel Mella (Bs), via Colorne, n. 50.

12 ELENCO DEI REPONSABILI

L’elenco completo e aggiornato dei responsabili è reperibile presso la bacheca aziendale di Eurocamping srl.

13 CONSENSO AL TRATTAMENTO

Il consenso, ove necessario, può essere prestato in tutto o in parte.

Art. 7 D. Lgs. n. 196/2003 Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti.

1. L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

2. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:
a) dell’origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

3. L’interessato ha diritto di ottenere:
a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

4. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.